Corti da viaggio

Corti da viaggio

Ferdinando Crini

Il viaggio può essere inteso come itinerario immaginario, ideale, spirituale.
Sono sinonimi di viaggio: cammino, percorso.
Per Ferdinando scrivere era portare a prendere contatto, attraverso le emozioni, con l’essere essenziale che è in noi. Così si esprimeva “Spesso il lavoro drammaturgico nasce da un’immagine (io la chiamo immagine seducente) capace di condurre verso una parte di noi che non conosciamo. É questa tensione amorosa, questa commozione che fa di una storia, una narrazione. E la commozione è ciò che produce condivisione e comunione a teatro come nella lettura e nella vita”.
Credo, come lui, che il viaggio della nostra vita ci debba portare a raggiungere quel luogo interiore dove prendere coscienza che esistiamo per avanzare verso comprensioni nuove.
Buon cammino
Daniela Ramella Paia

Corti da viaggio

ISBN 978-88-97816-70-6
Formato: 11x18 cm, 128 pp.
Prezzo: € 10.00 € 8

[<   Precedente  1  2  3  4  5  6  7  Articolo successivo   >]